Fiamme distruggono stabilimento balneare

Uno stabilimento balneare di Calambrone, sul litorale tra Livorno e Pisa, è stato completamente distrutto dalle fiamme la notte scorsa per un incendio che ha impegnato i vigili del fuoco fino all'alba di stamani nelle operazioni di spegnimento. Le cause sono ancora in corso di accertamento ma è possibile che sia stato il guasto a un impianto elettrico a causare il rogo. L'allarme è scattato ieri sera poco prima delle 23 e i pompieri hanno lavorato fino alle 4 del mattino per domare le fiamme alimentate dal forte vento. Lo stabilimento balneare Tirreno 2000, di 300 metri quadri, è stato completamente distrutto: non esistono più le cabine, né la struttura che accoglieva la direzione, il bar, il ristorante e gli altri servizi ai bagnanti. Sul posto è intervenuta anche la polizia che ha avviato le indagini per individuare le origini del rogo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta del Serchio
  2. Lo Schermo
  3. NoiTv
  4. La Gazzetta del Serchio
  5. La Gazzetta del Serchio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borgo a Mozzano

FARMACIE DI TURNO